scuolaI.I.S. Luigi Einaudi

Indirizzo/sede: Via Santa Maria alle Fornaci, 1 – 00165 Roma - Tel 06121128585/86

Indirizzo web: www.luigieinaudiroma.gov.it

ico classe
Classe: I E
N° studenti: 24
Referenti: Lidia Ansini

 

ico percorso Matematica Simmetrie e modularità nella città di Roma


ico diarioMateriali prodotti

REPORT DELL’ATTIVITA’ DIDATTICA SVOLTA
Prof.ssa Lidia Ansini
Classe 1E a.s.2016/2017

Nell’anno scolastico 2016/2017 la classe 1E indirizzo tecnico turistico dell’IIS L. Einaudi di Roma ha partecipato al progetto dell’Università Roma Tre Museo Diffuso “ Dal Cosmo alla Terra alla Vita alla Cultura “ scegliendo il percorso “ Modularità e Simmetrie dei Marmorari romani”.
Sebbene il percorso si collegasse all’argomento delle trasformazioni geometriche, non previsto nel programma di matematica per una classe prima, con la collega di fisica, si è convenuto sulla valenza educativa e pedagogico-didattica dell’attività proposta, il riconoscimento e la formalizzazione di concetti matematici partendo dall’osservazione prima che dall’acquisizione formale, lo sguardo attento e critico su ciò che ci circonda, sul territorio ed in particolar modo sulla nostra città di Roma e la sua storia.
In un primo incontro, tenutosi il 21 marzo nell’Aula Magna della Facoltà di Architettura di Roma Tre, è stato illustrato il percorso ed indicato il luogo di svolgimento dell’attività sotto la guida della dott.ssa Monica Del Grasso, la Basilica di Santa Croce in Gerusalemme.
In preparazione all’incontro successivo, la collega di italiano e storia ha tenuto una lezione sui Cosmati, la loro arte ed il periodo storico in cui operavano.
Gli studenti hanno anche seguito una lezione in laboratorio sulle trasformazioni geometriche tenuta da una docente di grafica dell’Istituto.
Il 28 aprile la classe si è recata presso la Basilica di Santa Croce in Gerusalemme.
Gli studenti sono stati suddivisi in sei gruppi e a ciascuno dei quali è stato assegnato un particolare motivo.
E’ stato dato loro un foglio di carta velina da apporre sul motivo assegnato richiedendo poi di passarvi sopra con una matita per riportarlo su carta.
Al termine di questa operazione, gli studenti, riconoscendo l’invarianza dei motivi rispetto a movimenti isometrici (riflessione, rotazione, traslazione, glissoriflessione) e procedendo a ritroso, hanno così individuato il dominio fondamentale necessario per ricomporre l’intero motivo.
Gli studenti hanno poi indicato sulla piantina della Basilica la collocazione, la numerosità in dimensione piccola e grande del motivo esaminato.
Nelle settimane successive si è riflettuto sull’attività svolta rivedendo i filmati ed approfondendo anche il discorso matematico.
E’ stato infine chiesto agli studenti di riassumere la loro esperienza in una breve relazione.

Di seguito i link ai video degli studenti:

- video su YouTube (Einaudi-simmetrie gruppi 1-6)

- video su YouTube (Einaudi-simmetrie gruppi 1-6)2

- video su YouTube (Einaudi-simmetrie gruppo 4)

- video su YouTube (Einaudi-simmetrie gruppo 5/piegamento)

- video su YouTube (Einaudi-simmetrie gruppo 5)

 

Relazioni dei gruppi:

GRUPPO 2

UN GIORNO, ABBIAMO SPERIMENTATO DI PERSONA COME I MATEMATICI AIUTANO GLI ARCHEOLOGI  A RIPRODURRE DA UNA PICCOLA PARTE DI PAVIMENTO (MURO), L’INTERA PAVIMENTAZIONE (MURATURA).

LA PAVIMENTAZIONE CHE AVEVAMO  ERA UN MOTIVO A TRIANGOLI.

PER POTER RICREARE UN’INTERA PAVIMENTAZIONE ( O MURATURA) COMPOSTA DA FIGURE GEOMETRICHE OCCORRE INDIVIDUARE IL MODULO.

IL MODULO E’ QUELLA FIGURA GEOMETRICA A CUI VENGONO APPLICATI MOVIMENTI ISOMETRICI FINO AL COMPLETAMENTO DEL MOTIVO ORIGINALE.

 

GRUPPO 6

 

IL GIORNO 28.4.17 LA CLASSE 1E HA VISITATO LA BASILICA DI SANTA CROCE IN GERUSALEMME.

LA CLASSE E’ STATA ACCOLTA DA UNA GUIDA DEL MUSEO DIFFUSO CHE HA SPIEGATO LA STORIA DELLA BASILICA E HA DATO DEI FOGLI DI CARTA PER RICALCARE ED EVIDENZIARE IL MOTIVO DEL PAVIMENTO ASSEGNATOCI.

SUCCESSIVAMENTE HA SPIEGATO COME DAL MODULO SI PUO’ CREARE UN INTERO MOTIVO BASANDOSI SULLA:

 

  1. SIMMETRIA
  2. TRASLAZIONE
  3. ROTAZIONE
  4. GLISSORIFLESSIONE

 

CHE SONO VARIAZIONI ISOMETRICHE.

INFINE ABBIAMO PERLUSTRATO L’INTERA CHIESA PER VEDERE DOVE FOSSERO I MOTIVI UGUALI A QUELLI DISEGNATI.

Luglio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31