Area: Fisica

Scopriamo l'Universo

Sole, Terra, Luna, pianeti, stelle e galassie. Scopriamo insieme quali meraviglie nasconde il nostro Universo.

astrogarden globo

La nostra fonte di calore e vita: il Sole, la nostra stella. Se si osservano i suoi movimenti nel cielo al passare delle ore, dei mesi e degli anni, è possibile comprendere molto della sua orbita, e di quella del nostro pianeta. Durante questo percorso, utilizzeremo il software di planetario Stellarium per osservare le posizioni del Sole nel corso dell’anno, riuscendo anche a muoverci in diversi punti della Terra. Riusciremo così a caratterizzare il moto di rotazione terrestre, l’inclinazione del suo asse e il moto di rivoluzione attorno al Sole, giustificando l’esistenza delle stagioni. Osservando le costellazioni dello zodiaco, scopriremo anche la precessione degli equinozi. Grazie al mappamondo orientato presente nel Giardino Astronomico del Dipartimento di Matematica e Fisica (l’Astrogarden), approfondiremo poi lo stato di illuminazione del nostro pianeta al passare delle ore. Infine, le osservazioni dai telescopi spaziali e dal telescopio dell’Astrogarden ci permetteranno di scoprire le caratteristiche del Sole.

Il percorso si sviluppa attraverso tre interventi da parte degli operatori universitari che saranno concordati con gli insegnanti in fase di progettazione. In particolare il primo e il terzo incontro si svolgeranno presso gli spazi dell'Università degli Studi Roma Tre, il secondo incontro si svolgerà presso la scuola del gruppo classe partecipante.

Primo incontro

Introduzione all’osservazione del cielo e ai corpi celesti. Oltre a dare uno sguardo alla Luna e ai pianeti impareremo a riconoscere il Grande Carro, la Stella Polare e le principali costellazioni, accompagnate da miti e leggende che ne raccontano la storia.

Secondo incontro

Il Sole e i suoi movimenti – attività con il software planetario Stellarium presso la scuola

Terzo incontro

Visita in Astrogarden


Questi interventi potranno precedere o seguire le attività che dovranno essere svolte a scuola, in autonomia dagli insegnanti. A conclusione dell’anno scolastico ci sarà un ulteriore incontro presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università Roma Tre, durante il quale gli studenti coinvolti nel progetto presenteranno i materiali prodotti durante questo percorso.

Approfondimenti

Il mappamondo orientato è un globo terrestre il cui asse è inclinato rispetto al piano orizzontale di un angolo uguale alla latitudine del luogo (per Roma circa 42°).

 

Ottobre 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31